Menu

Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/uhpxn08s/domains/magdagenuin.com/public_html/templates/gk_gamenews/lib/framework/helper.layout.php on line 111 Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/uhpxn08s/domains/magdagenuin.com/public_html/includes/application.php on line 536 Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/uhpxn08s/domains/magdagenuin.com/public_html/templates/gk_gamenews/lib/framework/helper.layout.php on line 111 Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/uhpxn08s/domains/magdagenuin.com/public_html/includes/application.php on line 536

My career

A piccoli passi, stagione dopo stagione, i risultati sono migliorati...

Non è un palmares di una super campionessa, ma sono comunque fiera di essere riuscita ad ottenere quello che nella pagina qui a fianco ho potuto scrivere.

Spero davvero di poter aggiungere molto altro e di poter condividere con chi mi segue la gioia di raggiungere i miei obiettivi.

Non vuole essere un elenco dei miei migliori risultati sportivi ma voglio solo raccontarvi quelli che per me sono stati i più importanti e    più sentiti…

Voglio partire da lontano…

Sono passati già più di vent’anni dalle prime vittorie al “mitico” Trofeo Topolino 1989, 1990, 1992. Le mie prime gare a livello internazionale nella categoria baby sprint e cuccioli…che emozione! Ricordo ancora quando un amico di famiglia mi ha detto:” Chi vince il Trofeo Topolino…poi da grande entra in squadra nazionale!!” ….Un sogno realizzato  nel 1995 quando sono stata aggregata alla squadra nazionale giovanile come osservata e nel 1996 al mio primo anno Juniores quando sono stata convocata per i Mondiali Juniores a Canmore (Can)…ecco perché sono tanto legata al Canada e coincidenza o no nel 2008 sono salita per la prima volta sul podio proprio sulla stessa pista nella sprint a tecnica libera in Coppa del Mondo.

Torno un po’ indietro…

Nel 2001 ho vinto la classifica generale di Coppa Europa, nel 2002 gareggio nella sprint alle mie prime Olimpiadi a Salt Lake City dove chiudo con un onorevole 22° posto, nello stesso anno salgo per la prima volta sul podio con un 3° posto in staffetta a Kiruna (Swe), questo risultato mi permette di far parte della squadra maggiore di Coppa del Mondo l’anno successivo e partecipo ai Mondiali in Val di Fiemme 2003 nella sprint arrivando 17°.  Stagione opaca quella del 2005-2006 scendo nuovamente in squadra B, ma riconfermo la mia partecipazione alla sprint alle Olimpiadi di Torino nel 2006 chiudendo con un 19° posto.

Nel 2007 ai Mondiali di Sapporo nella 10 km skating riesco ad ottenere un 12° posto, il mio miglior risultato in una gara distance e per la prima volta mi qualifico nelle trenta in una sprint a tecnica classica.

Nella stagione 2007-2008 arrivano i primi importanti risultati in Coppa del Mondo:

4° a Rybinsk (Rus) e a Praga nella sprint sk, nel 2008 il mio primo podio individuale a Canmore 3° nel 2009 due terzi posti nella sprint a Rybinsk (Rus) ed in Val di Dentro e la mia prima vittoria nella team sprint pre-olimpica a Vancouver in coppia con Arianna….

La stagione 2008-2009 è stata una stagione da incorniciare per i risultati che ho ottenuto e  non mi riferisco solo ai podi ma a tanti buoni piazzamenti nelle sprint sia in skating che in tecnica classica che mi hanno permesso di concludere settima nella classifica finale sprint di Coppa del Mondo. In questa stagione è arrivato anche il mio primo titolo italiano assoluto.

Ripetersi è sempre difficile, ma a Dusseldorf nel 2009 con Ariannna siamo salite nuovamente sul gradino più alto del podio nel team sprint.

Mi sono riconfermata campionessa italiana sprint agli assoluti questa volta in tecnica classica ed in coppia con Elisa Brocard abbiamo vinto il titolo nella team sprint.

Una tappa importante di Coppa del Mondo nel 2010 è stata Rybinsk (Rus) dove sono salita per la prima volta sul secondo gradino del podio nella sprint a sk….ottimo auspicio per gli imminenti giochi Olimpici di Vancouver che da lì a poco sarebbero iniziati.

Stagione 2009-2010: Olimpiadi Vancouver!

Uno splendido 5°posto nella sprint tc: la mia prima finale a tecnica classica…speravo di fare una bella gara e la condizione fisica era buona ma non mi aspettavo sicuramente una finale!! Molti dicono che alle Olimpiadi contano solo le medaglie ma per me quel quinto posto ha lo stesso valore di una medaglia!!

Un po’ di rammarico nella team sprint dove io e Arianna ci siamo classificate al quarto posto, medaglia di legno e qui speravo di poter realizzare il mio sogno…una medaglia olimpica ma le gare sono anche questo!!

Occupo il nono posto nella classifica finale sprint di Coppa del Mondo.

La stagione2010-2011 è iniziata bene con una 3°posto in staffetta a Gallivare (Swe), poi la vittoria con Arianna nella tappa di Dusseldorf nella team sprint.

Mi confermo campionessa italiana nella sprint e nella team sprint vinco in coppia con Elisa Brocard.

Ho partecipato al tour de ski con l’ obbiettivo di far bene le sprint:11°al prologo sk, 9°allo sprint tc, a Dobbiaco 3° nella sprint sk…il mio decimo podio in carriera!!

A Liberec (Cze) ancora un podio 2° nella team sprint a tecnica classica insieme a Marianna Longa: è la prima volta che salgo sul podio in una gara a tecnica classica!!

Ancora una vittoria in staffetta a Rybinsk, e salire sul gradino più alto del podio è sempre bello!!

Nota stonata di questa stagione sono stati i Mondiali a Oslo, dove mi sarebbe piaciuto fare davvero bene e mi sono preparata e impegnata tanto per questo.

Nella sprint sk (la mia)  chiudo in 17° posizione dopo aver fatto il 10°tempo in qualifica. Non posso negare amarezza e delusione per un risultato che non mi soddisfa.

L' esclusione e le varie vicessitudini legate alla mia esclusione dalla staffetta al Mondiale di Oslo mi ha fatto male....e non voglio aggiungere di più...

Il resto rimane tutto da scrivere e anche se ci sarà un proseguo della mia carriera agonistica.....

Ad ottobre 2011 la mia carriera agonistica come atleta di Coppa del Mondo  termina per mia scelta. Non è stata una decisione facile, ma lì non ero più felice, e nonostante avessi raggiunto la maturità agonistica e  la consapevolezza di poter  ancora conseguire buoni risultati …ho detto basta e ho scelto di essere felice semplicemente perché me lo meritavo!

Oggi a distanza di un anno posso scrivere di aver scelto davvero la cosa migliore: non ho nessun rimpianto, non mi manca il circo bianco ( se non per alcuni amici che lì ho incontrato, ma essendo tali rincontrerò anche fuori!).

Sono felice:  sto conoscendo la vita reale che è ben diversa dalla vita “utopica” che conduci quando fai l’ atleta,  è davvero entusiasmante anche se non sempre facile.

E’ una tappa importante questa della mia vita dove sto imparando a conoscermi come Magda: non più atleta, ma ormai  donna!

Ultima modifica ilVenerdì, 30 Novembre 2012 17:34
Altro in questa categoria: « Myself My favourite links »
Torna in alto